PREVENZIONE E TRATTAMENTO delle malattie influenzali e delle allergie

PROTETTI TUTTO L'ANNO

A CHE COSA SERVE?

  • Individuare il proprio specifico terreno costituzionale (ad esempio non essere stati allattati al seno contribuisce all’insorgere di un terreno potenzialmente allergico e debole poiché la madre veicola, attraverso il nutrimento, anticorpi specifici che si trovano solo nel latte materno)

  • Individuare quali sostanze possono essere cause della sintomatologia allergica

  • Individuare quali rimedi naturali possono ridurre la sintomatologia allergica e modulare il sistema immunitario per rendere più efficace la sua risposta ad allergeni, batteri e virus

  • Individuare un nuovo piano alimentare attraverso il Test delle Intolleranze Alimentari: un regime alimentare squilibrato e/o la presenza di intolleranze alimentari indeboliscono le difese immunitarie dell’organismo rendendolo più fragile

allergia 1.png

Le allergie, oggi in forte aumento, sono dovute agli agenti inquinanti atmosferici e alimentari, ai metalli pesanti, ai farmaci, ad alcuni alimenti, alle polveri e ai pollini.

Anche le componenti ambientali come quelle emozionali/relazionali o di ecologia personale fin dalla nascita, possono contribuire a creare un terreno allergico predisponente e/o un terreno più debole di fronte agli attacchi di virus e batteri, facendoci ammalare frequentemente, soprattutto in inverno.